• Valutazione case a Polesella

    L'agenzia Chiarion, valutazione case Polesella, offre servizio di stima del valore economico di ogni tipo di edificio.

  • Stime

    L'agenzia immobiliare Chiarion offre il servizio di valutazione case a Polesella e nella provincia di Rovigo, cosciente dell'importanza che riveste una corretta stima dell'immobile da mettere sul mercato. Il primo scopo dell'agenzia di Fabio Chiarion è infatti garantire una compravendita equa, trasparente e soddisfacente per le parti in causa. Partendo da questi principi, l'agenzia immobiliare Chiarion garantisce una valutazione accurata, grazie alla sua profonda conoscenza delle dinamiche del mercato degli immobili e alla ventennale esperienza nel settore. Le procedure di stima dell'agenzia di valutazione case di Polesella sono basate sullo studio particolareggiato dell'immobile oggetto di perizia. Per questo motivo l'agenzia Chiarion può affermare di offrire un servizio personalizzato di stima del valore dell'appartamento, della casa singola, del terreno, del capannone, del negozio o di ogni altro tipo di immobile oggetto di compravendita. Oltre che sull'andamento del mercato, l'immobiliare Chiarion fonda le sue valutazioni anche sui dati forniti dall'Agenzia delle Entrate. Questi dati si riferiscono alle quotazioni immobiliari OMI effettuate dall'Agenzia delle Entrate e pubblicate con cadenza semestrale.

    Le quotazioni Omi sono utili per fornire un valore minimo e un valore massimo del prezzo di compravendita di ciascun immobile presente su un determinato territorio omogeneo. Oltre alle quotazioni dell'Agenzia delle Entrate, la valutazione immobiliare dell’agenzia immobiliare Chiarion prende in considerazione il valore di mercato dell'edificio. La procedura di base utilizzata dall'agenzia di Polesella per la stima degli immobili oggetto di compravendita prevede una prima fase di confronto, necessaria a stimare il prezzo medio dell'appartamento, della casa singola, del capannone o del negozio da valutare. Il confronto avviene tra l'immobile preso in esame dai periti della Chiarion e le altre unità immobiliari aventi la stessa destinazione d'uso e le medesime caratteristiche, tra cui il periodo di costruzione, le finiture e la tipologia costruttiva. Da questa prima fase di comparazione deriva il prezzo medio per metro quadrato dell'edificio oggetto di perizia. Questo prezzo medio va moltiplicato per la superficie commerciale, allo scopo di ottenere la quotazione del fabbricato.