Hai un appartamento da affittare e non sai come arredarlo? Ecco qualche idea che ti potrebbe tornare utile.

Pubblicato il 31/08/2018

Hai un appartamento da affittare e non sai come arredarlo? Ecco qualche idea che ti potrebbe tornare utile.

Quando si dispone di un appartamento vuoto e si intende affittarlo spesso è necessario arredarlo per renderlo più appetibile, ma non serve esagerare o spendere degli spropositi.

L'errore da non commettere é quello di arredare l'appartamento secondo il proprio gusto, perché all'affittuario va lasciata la possibilitá di personalizzare l'arredamento.

Il consiglio numero uno é quindi quello di…

1.limitarsi ad inserire solo i mobili strettamente necessari:

sicuramente la cucina, che di solito va ordinata su misura per far combaciare gli attacchi, completa di fuochi, forno e frigo;

tavolo con 4 sedie;

mobile porta tv ed eventuale divano (possibilmente da ricoprire con un valido rivestimento per preservarlo nel tempo da inevitabili usure);

camera matrimoniale composta da giroletto (rete e materasso non sono sempre richiesti), comodini e armadio;

nel bagno è utile inserire il box doccia e un mobiletto con specchio.

2.Semplicità.

Privilegiare nella scelta i colori neutri, quali beige, grigio, tortora; evitando i toni accesi o colori troppo scuri. Pareti rigorosamente bianche.

Non riempire le stanze con mobili vecchi o passati di moda. Spesso infatti si tende ad arredare la casa in affitto con i mobili che non si utilizzano più; tale scelta, però, non si rivela sempre la più indicata. È molto meglio lasciare gli interni leggermente spogli per dare la possibilità di personalizzarli.

3.Completare con qualche confort.

Climatizzatore, lavatrice, lavastoviglie non sono indispensabili, ma saranno sicuramente molto gradite da un affittuario che potrebbe essere disposto a pagare qualcosa in più per queste comodità.

La prima impressione gioca un ruolo cruciale. Gli inquilini in visita tendono a compiere la propria scelta nell’arco di pochi minuti ed è difficile che cambino l’idea iniziale. Per questo è importante offrire un’abitazione ben equipaggiata, dotando la cucina ed il bagno di tutti gli accessori e gli elementi essenziali per sentirsi davvero a casa. Non dimenticare che il senso di familiarità e di praticità influiscono fortemente sulla decisione finale!